Marchigiano, si è laureato in Lingue all’Università degli Studi di Macerata e ha conseguito un Master per redattori editoriali organizzato dall’Università degli studi di Urbino. Tradurre gli è sempre piaciuto ma mai avrebbe pensato di farlo per lavoro. Dagli albori del terzo millennio, infatti, svolge la professione di traduttore editoriale dal tedesco e dall’inglese. Tra gli autori a cui ha dato voce in italiano: John Irving, Hans Küng, Jerome K. Jerome, Jane Smiley, ChristophRansmayr, Maggie Gee e Frederick Marryat. Ha insegnato traduzione all’Università degli Studi di Macerata e ha coordinato i laboratori di traduzione editoriale dall’inglese presso il corso di laurea magistrale in Lingue dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Collabora inoltre con la rivista scientifica "Mente e cervello".